Archivio della categoria: SEO

Come gestire al meglio la propria attività commerciale?

Il mercato è in continua trasformazione, la concorrenza ha raggiunto livelli talvolta inauditi e molte aziende, sia piccole che grandi, sono state costrette a chiudere perché non capaci di fronteggiare abilmente le nuove dinamiche concorrenziali. Un tempo era sufficiente offrire un prodotto/servizio di media o alta qualità per riuscire a mantenere stabile l’utile in fondo all’anno: con le nuove regole di mercato, tenere sotto controllo la qualità e il prezzo del bene o del servizio che offriamo non è più sufficiente affinché questo incontri la domanda, ma si rende sempre più necessario individuare nuovi canali di marketing da utilizzare per raggiungere il segmento di mercato al quale siamo interessati.
Continua a leggere

Perché fare posizionamento organico

SEO Specialist

SEO Specialist

Dopo aver costruito un sito, la priorità sono le visite. Bisogna che l’insieme catturi l’attenzione e che ciò avvenga nella maniera più naturale possibile.

Avete creato il vostro sito? Bene. L’avete realizzato secondo dei criteri a voi congeniali? Bravi. La grafica è gradevole e valorizza i vostri prodotti e/o i vostri servizi? Perfetto. Ma se gli utenti di Internet non si accorgono della sua esistenza, non lo scoprono e in seguito non hanno voglia di tornarci, gli sforzi, i calcoli, l’attenzione e la dedizione che ci avete messo non saranno serviti quasi a nulla. Dunque, nel mettere a punto una buona ed efficace strategia SEO, o se preferite un’adeguata ottimizzazione, dovrete soffermarvi assolutamente sul cosiddetto posizionamento organico, cioè, come insegna Webinabox.it, il modo più “spontaneo” di valorizzare le vostre pagine in rete.

Continua a leggere

Rischi e svantaggi del posizionamento fai da te

La grande diffusione di mezzi open source o economicamente accessibili per creare siti web personalizzati e realizzare campagne di web marketing ha fatto sì che migliaia di persone mettessero in rete il proprio sito web e cercassero di promuoverlo con metodologie improvvisate. Se a prima vista fare da soli può sembrare vantaggioso per risparmiare, nella pratica in realtà questi tentativi possono rivelarsi molto rischiosi, e potenzialmente letali per il proprio business. Per applicare le giuste strategie SEO è necessaria specializzazione e professionalità, per sviluppare un sito web servono le competenze informatiche adatte, per lanciare un piano di promozione è fondamentale sapere quello che si sta facendo e conoscere il mercato. Tentare la strada del fai da te per posizionare su Internet il proprio sito richiede lunghissimi tempi di formazione da autodidatta senza mai riuscire ad arrivare al pari della conco
rrenza che si avvale di professionisti, oltre a rischiare di commettere errori e prendere scelte fallimentari che si ritorceranno negativamente sull’immagine della propria azienda o professione. Analizziamo i principali rischi del posizionamento fai da te, e i motivi per cui affidarsi a una web agency sia il miglior modo per tutelare gli interessi della propria attività.

Continua a leggere

Meglio concentrarsi sui backlink o sui contenuti del proprio sito?

backlinks
In questi ultimi anni con i nuovi algoritmi di Google si tende a fare sempre più confusione, alcuni sostengono che i backlink hanno perso valore mentre altri sostengono che sono ancora molto importanti, ma sorge una domanda: è meglio lavorare sui contenuti di qualità o sui Link in entrata?
Sicuramente oltre a scrivere dei contenuti di qualità è una buona idea ottenere dei backlink di bassa / alta qualità, attenzione per bassa qualità non intendo backlink provenienti da siti per adulti, siti di casinò o siti spam, mi riferisco ai backlink spontanei che non necessariamente devono provenire da pagine con un alto pagerank, va bene ottenere diverse tipologie di link tramite forum, blog, directory, article marketing, ecc. Purtroppo per ottenere dei backlink bisogna sudare oltre al fatto che è necessario investire abbastanza tempo, per questo ad un certo potrebbe essere necessario concentrarsi maggiormente su una delle 2 attività. Personalmente preferisco lavorare sui contenuti di qualità e vi spiego i motivi:

Continua a leggere

Le migliori app Seo per Ipad

L’attività Seo è piuttosto complessa poiché richiede il monitoraggio di diversi aspetti on-site e off-site, nonché dei competitor dei siti sui quali stiamo lavorando.
Fortunatamente però a venirci incontro ci sono numerose seo utilities in grado di automatizzare e dunque accelerare, determinati processi che in alternativa andrebbero eseguiti manualmente.
Nell’era delle app di certo non potevano mancare quelle inerenti il mondo Seo e create ad hoc per l’ipad, uno dei dispositivi più utilizzati degli ultimi anni.
A tal proposito dunque vediamo quali sono le migliori app seo per ipad e in cosa possono esserci utili:

Continua a leggere