Registrare un domino: come scegliere il miglior provider

Durante la creazione di un sito Web, un passaggio cruciale è sicuramente quello della scelta del dominio. Il nome che questo avrà dovrà infatti rappresentare al meglio l’argomento del sito o blog e contemporaneamente essere semplice, non eccessivamente lungo e soprattutto originale. Allo stesso tempo andrà valutato attentamente se scegliere l’estensione .it, tipica dei siti Web il cui target è unicamente italiano, .com, più costosa in alcuni casi ma riconosciuto a livello internazionale e quindi necessario se il sito non opera solamente in Italia, e molti altri che in questi ultimi anni hanno riscosso un buon successo come .org, .net, .space, .shop e così via.

Prima di registrare un dominio sarà però necessario accertarsi che questo, benché originale e per noi sicuramente inimitabile, non sia stato già utilizzato da qualcun altro e quindi impossibile da accaparrarsi, soprattutto assieme ad un’estensione che per noi è irrinunciabile. Esistono moltissimi siti Web gratuiti che si occupano di darci in pochi istanti un rapido riscontro in tal senso, inserendo semplicemente l’URL che vorremmo fosse associato al nostro sito. In realtà i migliori provider permettono di testare questo aspetto direttamente sul loro sito ufficiale in fase di registrazione, offrendoci in molti casi dei suggerimenti attinenti nel caso quello specifico dominio non fosse disponibile. Si tratta di una buona idea per ottenere una gamma più ampia di alternative e scegliere quella che ci sembra più giusta nel nostro caso.

Per la registrazione dominio è inoltre fondamentale rivolgere la propria attenzione ad un provider completo, grazie al quale magari risparmiare anche un po’ sui costi. In molti casi, infatti, la registrazione di quello che sarà il nostro indirizzo Web è inclusa nel prezzo se utilizziamo lo stesso provider anche per l’acquisto dell’hosting ovverosia dello spazio che ospiterà nel World Wide Web i contenuti del nostro progetto. In questo modo sarà possibile ottenere in una cifra tutto incluso anche il dominio.

Altro aspetto del quale tenere conto nella registrazione dominio riguarda l’assistenza da parte del fornitore. È infatti importante che questa sia sempre richiedibile, magari attraverso un servizio dedicato telefonico o, ancor meglio, in live chat. In questo modo risparmieremo tempo, potremo completare più in fretta l’intera procedura e sarà possibile mettere online il nostro sito in men che non si dica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *