Cosa NON devi fare se la vuoi conquistare online

Scegliere di utilizzare il Web per conoscere nuove persone è ormai una consuetudine per migliaia e migliaia di persone che ogni giorno vagano in Rete alla ricerca di profili interessanti o decidono di iscriversi ad appositi siti di incontri per trovare l’anima gemella oppure, perché no, una partner con la quale condividere semplicemente momenti di passione.

Quando ci si avvicina al mondo degli incontri online, però, molto spesso gli uomini temono di non essere in grado di dire la cosa giusta al momento giusto e quindi di fallire in moltissime conoscenze prima ancora di aver mostrato realmente come si è.

Negli approcci nei siti di dating online è necessario, esattamente come avviene nella vita di tutti i giorni, conoscere una sorta di “decalogo” che possa aiutare ad evitare le situazioni più spiacevoli, quelle che fanno praticamente scappare a gambe levate le donne. Vediamo allora cosa non devi assolutamente fare se vuoi davvero conquistarla online.

Basta ai complimenti che si basano solo sull’aspetto fisico

Potrebbe sembrare un controsenso, soprattutto sapendo che le donne sono particolarmente sensibili ai complimenti, ma basta fermarsi un attimo a riflettere per capire questo concetto. Una donna che cerca un uomo online avrà già chiacchierato con decine di persone e la stragrande maggioranza di queste, una volta viste le foto, avrà cominciato a fare leggeri o pesanti apprezzamenti sul suo aspetto fisico, spesso limitandosi a quello. Se vuoi davvero colpire una donna online, il consiglio è quello di cambiare strategia e magari iniziare una conversazione puntando su un interesse in comune piuttosto che su un bel decolleté o degli occhi profondi. “Wow, anche a te piace questo film? Non avrei mai creduto di trovare qualcun altro a parte me che lo apprezzasse!” è ad esempio una frase che rompe il ghiaccio in una nuova conversazione puntando su qualcosa che appassiona entrambi ma non finisce subito a parlare di corpo, sesso ed argomenti simili.

Evita di imparare a memoria le guide di seduzione

Sono onnipresenti sul web manuali di conquista a pagamento o totalmente gratuiti come ad esempio questa guida di seduzione offerta dal sito stopincontri.com. Soffermarsi a leggerle con leggerezza interessandosi ai buoni consigli spinge a fare nuove considerazioni ed allarga gli orizzonti, ma dargli eccessivo peso memorizzandole nella convinzione che debbano funzionare per forza è controproducente. Le donne hanno molti punti in comune ma sono anche molto diverse tra loro, nessuna bella ragazza né affascinante donna matura può essere sedotta con delle “istruzioni per l’uso” da uomini che pianificano in modo eccessivo le proprie azioni dimostrandosi insicuri e poco interessanti.

Evita di parlare di cose negative

Se è vero che per conquistare davvero una donna bisogna essere se stessi e mostrarsi per ciò che si è, è altrettanto vero che chiunque scapperebbe in un batter d’occhio da un probabile partner che si mostra in foto sempre seriose, non cura il suo aspetto fisico e non fa altro che parlare di problemi personali, lavorativi e chi più ne ha, più ne metta. Le donne, soprattutto in una prima fase di approccio, apprezzano gli uomini in grado di rendere il loro momento di conversazione un break fugace dai mille impegni, spesso noiosi, della giornata. Conoscervi, insomma, deve produrre una curiosità positiva e non generare ansia o depressione in chi vi legge o vi ascolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *