Come scegliere il dominio di un sito di incontri

Avete deciso di aprire un sito di incontri? Non possiamo che dirvi che avete fatto una scelta eccellente, dato che il settore del dating online è senza alcun dubbio uno dei più fertili e uno tra quelli che continua a crescere in modo costante anno dopo anno. La vostra decisione insomma porterà non pochi soldi nelle vostre casse! Affinché questo sia possibile è però necessario creare un sito davvero impeccabile. Il primo passo da compiere? La ricerca delle parole chiave ovviamente, e subito dopo la scelta del dominio, una scelta quest’ultima che non potete assolutamente lasciare al caso.

La scelta del dominio deve sempre essere fatta dopo la ricerca delle parole chiave semplicemente perché, nel settore adult così come in realtà in ogni altro settore, sarebbe opportuno che il dominio fosse composto da una o due parole chiave che siano in grado di riassumere o simboleggiare il concetto erotico che state, con il vostro progetto online, cercando di dichiarare. Prendete, giusto per fare un esempio, Superincontri.com. Si tratta di un nome dominio immediato, che colpisce in modo diretto chi è alla ricerca di un incontro, che sa raccontare ciò che in questo sito sarà possibile trovare e che proprio per questo motivi può essere considerato davvero performante.

Come è facile capire da ciò che abbiamo appena affermato, non vi stiamo consigliando di fare affidamento sulle parole chiave per un migliore il posizionamento sui motori di ricerca. Questa è una regola che vale per molte altre tipologia di siti internet, ma non per i siti porno o per i siti di dating online. I vantaggi sono altri. Cerchiamo di spiegarli in modo un po’ più approfondito:

  • Branding. Con un nome dominio ben ponderato e che si basa sulle parole chiave che desiderate poter seguire, riuscite a creare un brand, a far sì insomma che il vostro sito internet assuma sulle spalle un’identità. Prima di scegliere le parole chiave su cui fare affidamento, sarebbe quindi opportune capire quale sia l’identità e l’indirizzo, il taglio se preferite questo termine, che desiderate dare alla vostra creazione online. Vedrete che in questo modo capire quali siano le parole chiave più pertinenti e su cui fare leva sarà molto semplice.
  • Maggiore visibilità. Anche se non otterrete un migliore posizionamento sui motori di ricerca, di certo ottenere una maggiore visibilità in quanto le parole chiave sono in grassetto nei risultati. Gli utenti che cercano proprio ciò che voi offrite, riusciranno a trovarvi quindi comunque più facilmente.
  • Se sono presenti parole chiave nel domain name del sito è più facile ottenere link più potenti e performanti, quindi un maggiore traffico.

Per riassumere, per scegliere il dominio di un sito di incontri è necessario fare una ricerca delle parole chiave più pertinenti e che meglio delle altre rispecchiano le ricerche del vostro target di riferimento. Tra queste scegliete quelle che meglio delle altre spiegano il servizio che voi offrite e la vostra identità e cercate di mischiarle tra loro, in un nome che sia immediato e chiaro da comprendere. Certo, avrete bisogno di un po’ di pazienza e magari anche dell’aiuto di collaboratori, colleghi, persino di amici, ma vedrete che alla fine riuscirete nell’impresa.

Adesso che avete il vostro nome dominio, dovete scegliere l’estensione. Per evitare ogni genere di problema, potete scegliere il classico .com, che deve essere considerato alla stregua di una vera e propria tutela. Difficile infatti che un sito .com venga considerato come capace di violare le leggi di un determinato paese. Non è detto però che sia la soluzione in assoluto migliore. Forse sarebbe potranno chiedere consiglio ad un esperto del settore che conosce il vostro specifico progetto. Da ricordare che l’estensione xxx, che è pensata proprio per i siti porno, è invece da evitare. È vero che con questa estensione si offre all’utente web il massimo della trasparenza. È chiaro infatti che si tratta di un sito porno o di incontri. Allo stesso tempo però è vero anche che i motori di ricerca potrebbero penalizzare siti con questa estensione. Meglio evitare, non sembra anche a voi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *