Il futuro è adesso! Con Vodafone pay acquisti nei negozi dotati di un POS

5LOR1699-2

Negli ultimi anni abbiamo assistito a cambiamenti incredibili in quanto a metodi di pagamento. Dal contante sempre indispensabile per piccole o grandi spese, siamo passati alle carte Bancomat e a quelle di credito che hanno notevolmente semplificato la vita di milioni di persone, anche e soprattutto in viaggio, e alleggerito portafogli che si temeva essere sempre troppo sott’occhio.

Ma cosa succederebbe se avessimo la possibilità di pagare le nostre spese quotidiane o straordinarie attraverso il cellulare? Il futuro è decisamente arrivato. Ora l’evoluzione passa da infatti Vodafone che grazie al suo nuovissimo servizio Vodafone Pay permette ai clienti di effettuare pagamenti con tecnologia Conctaless, ovverosia senza dover inserire alcuna carta all’interno del POS, associando semplicemente le proprie carte con circuito Mastercard all’account.

Continua a leggere

Business Data Analysis: è arrivata l’era del digitale a 360 gradi

tag-innovation-school-12

Come ha sostenuto poco tempo fa Eric Schmidt, presidente del colosso mondiale Google, in Italia manca la vera consapevolezza della grandezza e del potenziale del digitale. Non basta, insomma, essere costantemente connessi, fare acquisti online oppure mettere su un’azienda che abbia un bel sito web, diverse centinaia di seguaci e un e-commerce ben strutturato. Per sfruttare al meglio il digitale è necessario guardarlo efficacemente dall’interno, capire come si muove quel groviglio di fili che altro non è che la mole di informazioni quotidianamente viaggiante in rete.

Quando si parla di analisi dei dati, molti si chiedono quali siano mai questi dati da analizzare e “tradurre”. La provenienza delle informazioni processate con la Business Data Analysis è molteplice. Il professionista del settore ha a che fare ogni giorno con dati provenienti dai social media, con i cosiddetti sensor data, con dati aziendali, transazioni e dati pubblici (i cosiddetti open data). Tutto questo inarrestabile flusso informazionale va reso coerente per le aziende cosicché il business di ciascuna possa fare enormi passi avanti scoprendo dove e come progettare nuove offerte e creare nuove strategie di comunicazione. Analizzare l’enorme dati con la quale siamo connessi quotidianamente è necessario a sviluppare qualsiasi idea e a renderla un business di successo.

Continua a leggere

Lavastoviglie, quale scegliere? Ecco le novità 2016

lavastoviglie

Elettrodomestico insostituibile, fondamentale in tantissime occasioni è la lavastoviglie ad incasso e non.

Molte persone oggi possiedono una lavastoviglie in casa, ma questo elettrodomestico è di grande aiuto soprattutto nelle mense, nei ristoranti e nei bar. La pulizia delle stoviglie garantita da questo tipo di dispositivo è impareggiabile, soprattutto se la si confronta con quella ottenuta tramite il lavaggio a mano. Visto che all’interno della lavastoviglie non è possibile l’accesso durante il lavaggio, risulta comodo utilizzare un detersivo caustico, che lucida e disinfetta i piatti, oltre a elevate temperature dell’acqua. In questo modo si ottengono superfici pulite e brillanti. Oltre all’efficenza di lavaggio, la praticità della lavastoviglie sta anche nel minor tempo necessario per la pulizia dei piatti e delle padelle: l’operatore inserisce le stoviglie all’interno del dispositivo, e quindi può impegnarsi in altra attività.

Continua a leggere

Adwords : come sfruttare lo strumento di Google Advertising

adwords-793034_640

Google Adwords è il principale strumento di advertising online di Google, un servizio che consente di acquisire nuovi visitatori per il proprio sito web attraverso le ricerche.  Attraverso Adwords si possono infatti acquistare le prime posizioni sul motore di ricerca più utilizzato al mondo, gli annunci pubblicitari vengono pubblicati in riferimento ad una lista di keyword, Google Adwords è uno strumento pay per click, ossia il costo delle campagne pubblicitarie viene calcolato in base al numero di clic ricevuti da ogni annuncio. Il Canale pubblicitario di Adwords è stato lanciato nel 2000 e da allora è stato interessato da una continua evoluzione, sia per quanto riguarda le possibilità di promozione che per quanto riguarda l’utilizzo da parte delle Agenzie di Marketing specializzate in campagne Adwords.
Continua a leggere

Rischi e svantaggi del posizionamento fai da te

La grande diffusione di mezzi open source o economicamente accessibili per creare siti web personalizzati e realizzare campagne di web marketing ha fatto sì che migliaia di persone mettessero in rete il proprio sito web e cercassero di promuoverlo con metodologie improvvisate. Se a prima vista fare da soli può sembrare vantaggioso per risparmiare, nella pratica in realtà questi tentativi possono rivelarsi molto rischiosi, e potenzialmente letali per il proprio business. Per applicare le giuste strategie SEO è necessaria specializzazione e professionalità, per sviluppare un sito web servono le competenze informatiche adatte, per lanciare un piano di promozione è fondamentale sapere quello che si sta facendo e conoscere il mercato. Tentare la strada del fai da te per posizionare su Internet il proprio sito richiede lunghissimi tempi di formazione da autodidatta senza mai riuscire ad arrivare al pari della conco
rrenza che si avvale di professionisti, oltre a rischiare di commettere errori e prendere scelte fallimentari che si ritorceranno negativamente sull’immagine della propria azienda o professione. Analizziamo i principali rischi del posizionamento fai da te, e i motivi per cui affidarsi a una web agency sia il miglior modo per tutelare gli interessi della propria attività.

Continua a leggere